Home » News » Chi è e come scegliere un esperto in Google Ads

Chi è e come scegliere un esperto in Google Ads

Pubblicato il: 31 Luglio 2023 Autore: Maddl

Scegliere un esperto Google Ads vuol dire garantirsi il miglior impegno per avere visibilità sul motore di ricerca. Ecco quali sono i punti essenziali della tua attività per lavorare con i professionisti adatti al tuo business.


Se hai un sito web, molto probabilmente, hai già intuito che non è sufficiente esserci per avere un buon flusso di clienti e intercettare nuovi lead. Anche se il tuo portale è indicizzato e posizionato per alcune keyword importanti, sarà difficile superare i competitor.

Chi è e come scegliere un esperto in Google Ads

Soprattutto se già lavorano con i migliori esperti di Google Advertising. Ovvero quello che un tempo era AdWords e che ancora oggi rappresenta la risposta migliore per trovare nuovi clienti su internet. Chi investe in web advertising ha un canale in più da sfruttare.

Ma per raccogliere buoni frutti – aumentare il fatturato – bisogna attivarsi con un esperto Google Ads in grado di trasformare i tuoi bisogni in realtà, rimanendo sempre nel budget.

Cos’è e a cosa serve Google Ads?

Per capire come e quando chiedere il contributo dei migliori esperti di Google Ads bisogna valutare prima lo strumento che si utilizzerà per attivare la comunicazione pubblicitaria.

Introduzione a Google Ads, ex AdWords.

Facciamo un passo indietro: Google Ads è il circuito di contenuti sponsorizzati che ti consente di creare degli annunci a pagamento su Google ma anche sui siti web che aderiscono al meccanismo AdSense. Senza dimenticare le ADS in app e su YouTube.

Perché lavorare in questa direzione?

Ci sono alcune ricerche che hanno un intento commerciale – ovvero che vengono fatte da persone che vogliono acquistare un bene o un servizio, sono già propensi e rivolti a questo passaggio. Per intercettare queste esigenze bisogna essere primi su Google ma è qui che entra in gioco l’advertising: grazie a un sistema di aste, l’utente può creare e posizionare un annuncio pagando ogni volta che qualcuno clicca sul link. Questo è il CPC, costo per click.

Come puoi facilmente intuire da questa descrizione basic c’è grande bisogno di professionalità. Ed è qui che si inserisce la figura dell’advertiser. L’esperto in Google Ads si occupa della realizzazione e dell’ottimizzazione delle campagne promozionali sull’universo che abbraccia motore di ricerca, AdSense, retargeting e ADV in App o YouTube.

C’è sempre bisogno di esperti in Ads?

La nostra risposta è chiara: sì, questa figura è necessaria. Si possono definire dei compiti per cui è necessario attivare delle figure indipendenti, iper-specializzate in settori specifici (spesso molto competitivi o che affrontano tematiche singolari). Oppure?

Bisogna chiedere la consulenza di un team capace di mettere insieme più figure professionali in grado di coprire settori o ambiti differenti. Magari facendo un buon lavoro di retargeting.

esperto in Google Ads
Come si diventa eseperti in ADV.

La necessità è quella che ti spinge a lavorare con persone che non procederanno a caso: in questi settori si investono budget più o meno importanti ma, in ogni circostanza, i click che si fanno sugli annunci vuol dire pagare una percentuale a Google che può variare.

Un consulente specializzato in advertising online ti permette di ottimizzare il CPC e ottenere il maggior numero di conversioni ottimizzando la relazione con i click. In poche parole, paghi meno e guadagni di più. Ma solo se ti affidi a un professionista esperto in Google Ads.

Il motore di ricerca, nella sua comunicazione, propone anche dei percorsi autonomi, da attivare in modo indipendente: si può fare, ma in settori specializzati e altamente competitivi è l’esperienza che riesci a mettere in campo a fare la differenza.

Chi è e cosa fa l’esperto in Google Ads?

Abbiamo capito perché chiedere il suo aiuto. Ora cerchiamo di capire quali sono i contorni di questa figura. L’esperto di Google Advertising è quella persona che ha acquisito conoscenze teoriche e pratiche, quindi anche esperienza sul campo con più clienti, nel settore della SEA.

Ovvero search engine advertising. Come esiste un’ottimizzazione per i motori di ricerca in chiave organica, c’è un posizionamento a pagamento (insieme costituiscono il mondo SEM).

Chi è e cosa fa l'esperto in Google Ads?
Definizione di SEO e PPC – Fonte immagine.

L’esperto di Google Ads si occupa dell’aspetto promozionale, della pubblicità nella SERP e del circuito display su altri siti o app. Il suo obiettivo è quello di consentire la presenza online degli annunci, ottimizzandone le performance e studiando soluzioni per migliorare il tutto.

Come si diventa advertiser di Google?

Come spesso accade con le professioni digitali del web marketing, per lavorare nel settore della pubblicità su Google devi operare su tre fronti fondamentali. Da un lato hai bisogno di una formazione teorica che ti consenta di avere ben chiaro il ruolo dell’advertising in un piano di marketing e delle varie relazioni con le materie limitrofe come il copywriting e la SEO.

Poi devi fare la gavetta, ti devi sporcare le mani rubando le competenze da chi ha già esperienza nel campo: essere assunti in una web agency, magari di stampo internazionale e con progetti di ampio respiro, aiuta a guadagnare i crediti per lavorare con clienti di vario tipo.

C’è un altro tassello che manca: la sperimentazione. Bisogna avviare dei progetti personali e investire per posizionarsi con soluzioni al limite in modo da poter fare test in situazioni controllate, senza mettere a rischio i progetti dei clienti che non vogliono brutte sorprese.

I compiti dell’esperto di Google Ads?

Ci sono diverse attività che un bravo esperto di web advertising deve prendere in considerazione. Primo punto da mettere in risalto: la capacità di approfondire i dettagli tecnici della piattaforma. Utilizzare il pannello di controllo Google Ads non è semplice.

Soprattutto se vuoi sfruttarlo al massimo e ottenere i frutti migliori (più guadagno). Chi si occupa di advertising e si propone come esperto di Google Ads non può alimentare dubbi: deve conoscere il terreno di gioco. Questo significa avere coscienza di ciò che ruota intorno alle regole e alle linee guida che permettono di regolare l’accettazione e il rifiuto degli annunci.

Quindi, i compiti dell’esperto in Google Advertising sono quelli che riguardano un ipotetico ciclo di Deming applicato alla pubblicità: studiare il contesto, avviare delle campagne analizzare i risultati ottenuti e applicare le modifiche relative a ciò che è stato osservato per raggiungere il miglior risultato possibile. Ovvero incassare più conversioni con una spesa minore.

Vuoi essere al primo posto nella SERP?

Chiedi subito una consulenza gratuita

Quali sono le competenze dirette e non?

Ora ti stai chiedendo proprio questo: cosa deve saper fare un esperto di Google Ads? Basta avere una base solida nell’uso della piattaforma per gestire le inserzioni? Non proprio, o meglio: questa è la base di partenza. Se vuoi essere un professionista completo, e degno di questo nome, devi saper gestire l’advertising all’interno di una campagna marketing più ampia.

E che può abbracciare attività differenti. Ad esempio, chi fa pubblicità su Google deve avere le basi di lead generation per essere al servizio di chi fa advertising per acquisire link.

Vale lo stesso per l’e-commerce: l’advertiser è una figura trasversale quindi deve conoscere a fondo il mondo della pubblicità su Google, con tutte le sue sfaccettature, ma ha bisogno anche di competenze orizzontali e che abbracciano tutti i settori del web marketing e SEO.

Da leggere: cos’è l’indicizzazione di un sito web

Come scegliere un esperto in Google Ads?

Arriviamo al punto sostanziale che ti consente di ottenere le informazioni ideali per lavorare con la persona giusta: come scegliere una figura esperta in web advertising su Google?

Ci sono una serie di punti da prendere in considerazione. Non basta avere al proprio fianco una persona capace di utilizzare al meglio il pannello di controllo di Google Ads, migliorare delle inserzioni mettendole in pausa o avviandole. C’è bisogno di una competenza strutturata. Ecco come scegliere un esperto per Google Ads per gestire le tue campagne migliori.

Capacità di gestione dei budget

La persona che hai scelto per gestire le sponsorizzate è in grado di muovere grandi volumi di budget senza perdere di vista l’obiettivo fondamentale? Vale a dire ottenere il massimo evitando click inutili sulle sponsorizzare? Tutto si ottiene con una rimodulazione degli annunci ed è compito dell’esperto Google Ads lavorare in modo da migliorare questi passaggi.

Settore di esperienza

Un esperto deve avere una competenza per affrontare un determinato argomento? Spesso sì, come avviene ad esempio per alcuni topic delicati sui quali Google punta l’attenzione per tutelare i consumatori. Ci sono contenuti vietati che non sfrutterai.

E altri che pubblicizzerai con restrizioni. Lo stesso vale per alcune azioni che non puoi avviare su questi canali. Chi lavora con Google Advertising si specializza in determinati settori per esprimere le sue competenze. E se decidi di avviare una collaborazione con un team specializzato in advertising online sarà ancora più facile trovare la persona giusta.

Competenza internazionale

Alcuni progetti superano i confini nazionali e si rivolgono all’estero. Qui il gioco si fa duro e un esperto di Google Ads deve essere in grado di gestire annunci in lingue differenti, conoscendo le regole per evitare il rigetto della sponsorizzata. Tutto questo è parte dell’esperienza di un professionista o di un team che può aiutarti a raggiungere gli obiettivi.

Persuasive copywriting

Diciamo la verità: non lavori nel mondo di Google Ads se non hai delle competenze raffinate in termini di copywriting. Perché la base del tuo post pubblicitario si basa sulla scrittura di un titolo e una descrizione che siano in grado di convincere le persone giuste.

Esempio di inserzioni Google Ads.
Esempio di inserzioni Google Ads.

Quindi devi conoscere i principi chiave della persuasione e della comunicazione efficace. Ad esempio si può utilizzare la regola della scarsità o quella della riprova sociale per far sì che l’annuncio sia più convincente possibile. Senza dimenticare il sapiente uso del pricing, dei numeri, dei testimonial. E poi si devono avviare prove, test, modifiche basate sui dati concreti.

Insomma, il lavoro di web advertiser su Google non è per tutti. Ma solo per chi sa approcciarsi a un percorso di digital marketing analitico, non improvvisato.

Integrazione con altri servizi

Ha senso lavorare con persone differenti per ottenere dei servizi che sono naturalmente collegati? Ad esempio, puoi gestire campagne di Google Ads e ottimizzazione SEO.

E procedi con un unico team. Magari fai un sito web che unisca le esigenze di queste attività di advertising e search engine optimization. Infatti, lo sai che le pagine web che vuoi pubblicizzare devono rispettare degli standard qualitativi sia tecnici che redazionali?

Un esperto di Google Ads deve essere circondato da persone in grado di integrare e declinare la pubblicità nel miglior modo possibile. Operare da soli non è facile se si cercano risultati massimi in qualsiasi settore, dalla lead generation alla vendita online con e-commerce.

Hai bisogno di un esperto in Google Ads?

Questa è un’esigenza di molti imprenditori e aziende. Per questo noi abbiamo pensato a un servizio di advertising su Google per posizionare le tue landing page in alto nella SERP. Questo è il punto di partenza per avviare una strategia di marketing capace di ottenere in tempi rapidi risultati importanti. Come le vendite dirette o i contatti dei potenziali clienti.

Ti aiutiamo a posizionarti in alto nella SERP.

Chiedi subito una consulenza gratuita

Visibilità online
categoria: Visibilità online
Maddl

Maddl

Maddl è una Agenzia web Partner Google specializzata in Web Marketing, con particolare focus su temi quali eCommerce, SEO, Lead Generation e Brand Identity. Scopri tutte le News 👉
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy